IlMastroDelCalcio

Come prendere 3 esordienti della A e metterli nella tua fantasquadra… puntando al colpaccio!!!

possibili-sorprese (iconsiglidelfantacalcio.it)

Quali sono le sorprese di cui ti parla Il Mastro in questo articolo?
(Fonte www.iconsiglidelfantacalcio.it)

 

Una cosa usuale per Il Mastro

 

Diciamocelo! E’ semplice prendere Tevez, puntare su Palacio, prendere il Vidal o il Benatia di turno. Semplice tecnicamente ma non economicamente.

Sai che potrebbe e dovrebbe darti un certo risultato uno dei giocatori sopra citati.

Ovvio che in squadra devi avere alcuni di loro, ma il bello (almeno per me lo è sempre stato) è provare a intuire quale dei giocatori sarà il Crack inaspettato della stagione.

 

Questo è quello che mi ha sempre contraddistinto nelle varie edizioni dei tornei fantacalcistici che disputo. A volte esagero anche troppo, ma è più forte di me.

 

****

N.B. Non devi MAI farti prendere dall’emotività, dal tifo per la tua squadra e dall’idea che un giocatore ti piaccia (magari uno è concesso dai). Almeno se vuoi disputare un torneo con buoni risultati fantacalcistici (ne parla anche Donatello – il fantacalcista più bravo d’Italia – nella sua intervista per Il Mastro).

****

Esagero si, te lo confesso.

In questo articolo ti parlerò di 3 giocatori ed uno di questi ha almeno fatto l’esordio nella nostra Serie A (ed è stato lo scorso anno un mio acquisto).

 

 

Il Talento con un nome comune che vuol sbocciare!!! (Fonte www.spaziocalcio.it)

Il Talento con un nome comune che vuol sbocciare!!!
(Fonte www.spaziocalcio.it)

 

L’attaccante italiano del futuro (secondo me) che non trova giocatori paragonabili

 

Sono 2-3 anni che aspetto Samuele Longo. Aspetto che possa giocarsi le sue carte con un tecnico che abbia coraggio e che possa farlo giocare con continuità.

Da quando l’ho visto giocare nella Primavera dell’Inter è un attaccante che mi ha fatto innamorare (emotività, ricordi???) ma su cui credo ci siano buone probabilità di trovare un attaccante prolifico (che è essenziale quando dell’inserimento in una tua possibile fantasquadra).

Longo è quasi un esordiente della nostra Serie A. Infatti ha giocato 3 spezzoni di partita – uno nell’Inter da giovanissimo e 2 nel Verona lo scorso anno.

Lo scorso anno ho provato a prenderlo sperando in un suo exploit, ma Toni ha fatto il fenomeno ed il Verona ha deciso di mantenere in squadra per un po’ di tempo anche Cacia. Pertanto spazio per Longo ce n’è stato ben poco.

 

Vogliamo parlare di statistiche che interessano al calciologo? Bene.

Interessanti sono soprattutto quelle dell’esperienza all’Espanyol 2 anni fa.

 

3 gol in 18 partite (non tutte da titolare)

Non sono numeri fantastici, ma per un ragazzino di 21 anni alla sua prima vera esperienza calcistica non è male.

 

Ora, cosa dovrebbe ispirare Me anzitutto e Te a puntare su Samuele soprattutto quest’anno?

 

L’ha comprato il Cagliari, il Cagliari ha Zeman in panchina e sembra che molti attaccanti cagliaritani siano sulla via della cessione.

Ibarbo e Pinilla sembrano giocatori in partenza. Quindi senza Pinilla l’unica prima punta che potrebbe spodestare Longo, al momento, è Sau.

Sau non è proprio una prima punta però a Foggia nel 2010-11 ha fatto con Zeman proprio la prima punta (conditi da 20 gol stagionali nella vecchia Serie C1).

 

Non vedo altri giocatori che al momento (se consideriamo la probabile cessione di Pinilla) possano insidiare Longo nel ruolo di prima punta a Cagliari.

Ok, mettiamo che sia Longo la prima punta.

Cosa accade? Io non lo so. Ma le statistiche dicono che la prima punta di una squadra di Zeman meno di 12-15 gol non riesce proprio a farli 😛

Ci sarà l’eccezione che conferma la regola? Non lo so, io nel dubbio mi porto a casa sia SAU che LONGO. Così cerchiamo di sbagliare il meno possibile.

 

CONSIGLIO: Fantacalcio ad asta con 1000 crediti a disposizione e 12 fantasquadre. Se vuoi provare Longo (se si verificano le condizioni su descritte) da solo non andare oltre gli 80 crediti. Con meno fantasquadre puoi puntare meno crediti.

Se punti sul duo Sau-Longo potresti sforare anche i 200 a mio avviso. Diciamo 220-230 crediti. In un fantacalcio con meno di 12 squadre anche meno, non superare i 170-180 crediti prendendoli in coppia.

Ovvio che Sau è la certezza (con Zeman ne sono certo) Longo la possibile sorpresa.

Fantacalcio con quotazioni fisse: ipotizzo 250 crediti con 6 attaccanti da comprare.

Usa non più di 12-13 crediti su Samuele (come quinta punta o sesta se vuoi fare l’investimento) e non più di 30-35 per prenderli in coppia (Sau e Longo).

 

Ora sugli ultimi 2 giocatori sarò più breve, leggi perché sono giocatori dal sicuro avvenire fantacalcistico e da un possibile presente.

 

Davide Zappacosta con la maglia dell'Avellino (Fonte www.calciomercato.napoli.it)

Davide Zappacosta con la maglia dell’Avellino
(Fonte www.calciomercato.napoli.it)

 

 

Un Cafu tutto italiano

 

Chi è stato la vera rivelazione della stagione stupenda disputata in Serie B dall’Avellino?

Senza ombra di dubbio Davide Zappacosta.

Ruolo difensore, per la precisione terzino-ala destra.

Ruolo che interpretava perfettamente proprio Cafu (il brasiliano ex Roma). E proprio come il brasiliano Zappacosta fa su e giù lungo tutta la fascia indirizzando verso il centro dell’area una moltitudine di cross.

 

Quando calcia sembra inviare nell’area palloni telecomandati che arrivano con una precisione e violenza inaudita. Palloni praticamente già pronti solo da spizzare e indirizzare verso la rete.

 

Proprio per questa caratteristica Zappacosta sarebbe importante per qualunque torneo fantacalcistico che prevede gli assist. Infatti è stato autore di parecchi assist-gol per i compagni di squadra lo scorso anno. Anno condito anche da 2 gol (ha anche un ottimo tiro).

 

E’ un sicuro titolare? Non saprei, forse no. Almeno all’inizio l’esperienza del tunisino Benalouane potrebbe dargli dei problemi ad imporsi da subito. Ma sono certo che Colantuono noterà subito alcune caratteristiche che potrebbero essere decisive per il gioco dell’Atalanta che solo Zappacosta a destra potrebbe fornire (Benalouane non è propriamente uno che spinge).

Gioco sugli esterni che già Brivio compie molto bene (con Del Grosso che fa panchina). Non vorrei immaginare cosa potrebbe accadere se anche Zappacosta diventi titolare fisso. L’Atalanta potrebbe fregiarsi dei terzini di spinta più forti della Serie A (chiedo scusa a Roma e Juventus per l’affermazione 😛 ).

 

CONSIGLIO: Fantacalcio ad asta (1000 crediti e numero partecipanti indifferente) non vi dico una cifra precisa, ma non spendeteci troppo. Direi 10-15 crediti massimo.

Zappacosta sarà difficile che al primo anno vi cambi o migliori significativamente il Fantacalcio ma può aiutarvi.

Fantacalcio a quotazioni fisse (ipotizzo 250 crediti e 8 difensori da acquistare): ipotizzando che voi prendete 6 difensori e Zappacosta sia il sesto spendete non più di 5 crediti (anche 4). Se siete sicuri della sua titolarità arrivate fino a 7.

 

Mattia e tutti i suoi dati personali principali - Segni Speciali: talento calcistico (Fonte www.futbolandiadreamin.blogspot.com)

Mattia e tutti i suoi dati personali principali – Segni Speciali: talento calcistico
(Fonte www.futbolandiadreamin.blogspot.com)

 

Il centrocampista che si farà…

 

… Farà le ossa… almeno questo credo per quest’anno. Di chi parlo?

Di Mattia Valoti.

Ha molte possibilità di giocare? Non saprei, forse no. Il Verona ha un bel po’ di centrocampisti quindi difficile farsi spazio.

Ma non è la prima volta che vedo talenti riuscire a soverchiare certe gerarchie.

Si, perché per me Valoti diventerà un vero talento. Non conosco la sua personalità (la vedremo quest’anno a dir il vero) ma a livello tecnico lo ricordo molto bene nelle amichevoli che negli anni scorsi disputava nel Milan.

E’ una mezzala (trequartista) dal sicuro talento.

Ripeto, non è titolare al momento, ma teniamo d’occhio l’Hellas. Teniamo d’occhio Mattia.

 

CONSIGLIO: Mi pare scontato dopo che hai letto l’articolo.

Che si tratti di fantalcalcio ad asta o con quote fisse è un giocatore da prendere solo come ultima cartuccia da sparare. Ultimo centrocampista. Almeno al momento.

Poi magari, vediamo le amichevoli, accade qualche infortunio, magari piace a Mandorlini e ce lo ritroviamo titolare.

Di certo se arriva a fare il titolare IO non me lo lascio scappare.

 

E Tu avevi considerato Longo, Zappacosta e Valoti?

Li avevi inseriti nella tua lista delle possibili sorprese da tenere in considerazione?

 

Dimmelo se vuoi e parla con gli altri calciologhi che, proprio come te, stanno studiando le loro mosse in virtù dell’inizio della nuova stagione fantacalcistica

 

Considera che azzeccare appieno uno dei 3 giocatori sopra elencati o simili è una goduria. Ti fa sentire un vero RE del (fanta)calcio. 

 

Viva il Fantacalcio, Il Mastro

 

 

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo sui social...i tuoi amici ti ringrazieranno :-)

Commenta